SLOT

con Paola Quattrini, Paola Barale, Mauro Conte

Scritto e diretto da Luca De Bei

Luca De Bei scrive e dirige una commedia divertente, graffiante, a tratti caustica e tagliente.
Paola Quattrini è una madre ingombrante, ma anche una moglie ferita e furiosa, una donna difficile, dura, cinica ma anche molto vulnerabile.
Paola Barale è una donna all’apparenza più equilibrata, al di sopra degli eventi, ma presto le sue certezze la metteranno a dura prova.
Mauro Conte è prima di tutto un figlio. Anche se ormai adulto, è condizionato dai suoi genitori, i cui comportamenti sono spesso spiazzanti e dalle conseguenze imprevedibili.

Tre personaggi che si incrociano e si scontrano, perché ognuno in fondo è la vittima dell’altro e quindi ognuno è anche carnefice.
Tre personaggi sull’orlo di una crisi di nervi nel tentativo maldestro di trovare un equilibrio con se stessi e tra di loro.

Dietro tutto questo c’è lo spettro del gioco d’azzardo con il suo fascino ipnotico, che promette quel riscatto, quella rivincita, quella speranza necessaria per andare avanti.

Un copione frizzante, dai dialoghi serrati, ritmo vivace e colpi di scena.

Tre difficili prove d’attore perchè ogni personaggio è ricco di sfumature, di detto e non detto, di spunti comici e momenti toccanti.
Una commedia capace di esplorare l’animo umano in profondità, andando a sfiorare le intimità di una famiglia alla deriva che solo cedendo a grandi compromessi può sperare di farcela.

I rapporti tra le persone a volte sono molto complicati, ma è proprio questo il bello! A volte una relazione che sembra impossibile, si può trasformare in qualcosa di speciale.

Category:

Tags: